FOLLOW ME ON INSTAGRAM

  • Instagram - Black Circle

RECENT POSTS: 

November 12, 2019

June 22, 2018

Please reload

GLI INDISPENSABILI: BURRO DI KARITE'

October 19, 2017

Buongiorno a tutti!!Oggi vi voglio parlare di uno dei miei prodotti naturali preferiti..il burro di karitè!!

Intendiamoci: io ho un'infinità di materie prime naturali (delle quali vi parlerò più avanti in altri post) che ritengo indispensabili nella mia routine (olio di ricino, olio di mandorle dolci, olio di argan, olio di cocco, burro di cacao ecc ecc), ma il burro di karitè è sicuramente una delle mie preferite, nonché la più versatile di tutte..

Ma iniziamo col capire bene cos'è il burro di Karitè..si tratta di una sostanza (commestibile) estratta dai noccioli dalla Vitellaria Paradoxa, un albero decisamente grosso (considerate che arriva ad essere alto fra i 10 ed i 15 mt e ad avere un diametro del tronco di circa 1 mt) che cresce nelle savane dell'Africa centrale, ed i suoi semi vengono chiamati, più comunemente, noci di Karitè..La sua estrazione avviene ancora, nei luoghi di origine, con un processo artigianale di selezione dei semi e di frantumazione, a cui segue una pressione a freddo che permette di mantenerne intatti tutti i preziosi principi attivi.

 

L’albero del Karitè è talmente versatile negli usi, che le popolazioni africane usano ogni parte della pianta: la buccia e la polpa del frutto sono mangiate crude o cucinate, il grasso, cioè il Burro di Karitè vero e proprio, è usato come condimento e come cosmetico per pelle e capelli, i residui delle lavorazioni vengono utilizzati come mangime per gli animali ed il legno, duro e pesante, è utilizzato per costruzioni e utensili da cucina artigianali. Il suo largo impiego nella dermatologia e cosmetologia moderne è dovuto alle sue proprietà cicatrizzanti, emollienti, elasticizzanti, antiossidanti e lenitive. Ma ciò che più lo rende prezioso è l’altissimo contenuto di insaponificabili, sostanze indispensabili per il mantenimento della naturale elasticità della pelle poichè intervengono nella formazione di collagene ed elastina. Al burro di Karitè vengono quindi attribuite proprietà idratanti, emollienti e nutrienti, che lo rendono un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle..Si ma, in che modo?!?per esempio usato nella maniera più semplice, puro..

 Avete presente quelle costosissime creme per il contorno occhi che costano uno sproposito e mantengono la metà delle promesse fatte?!?ecco, scordatevele, e compratevi un bel barattolone di burro di Karitè, mi raccomando che sia assolutamente PURO, senza l'aggiunta di nulla (io l'ho acquistato su Amazon a circa 14€)..la sera, prima di andare a dormire, ne prendo una punta di cucchiaino (ne basta veramente pochissimo) e lo massaggio nella zona perioculare, con maggiore attenzione agli angoli esterni degli occhi (dove si formano le famosissime e temutissime zampe di gallina), ed anche dove si formano le rughe di espressione attorno alla bocca..una volta assorbito (io lascio comunque uno strato leggero dato che poi vado a dormire) passo nelle altre zone la mia crema notte usuale..la mattina vi risveglierete con una pelle morbidissima e super idratata..l'azione antiossidante è dovuta principalmente all'alto contenuto di vitamina E, vitamina A e vitamina D..ma non è finita qui!! Il burro di Karitè è un prodotto assolutamente multitasking, io lo utilizzo anche nelle maschere per capelli, facendolo prima sciogliere a bagnomaria e, durante il giorno, come burrocacao..E’ un ottimo protettivo dall’azione di sole, vento e gelo, in più, essendo ricchissimo di vitamine, è utile in qualsiasi caso di dermatite, eritema, irritazione e arrossamento della pelle di bambini e adulti. Il suo uso prolungato migliora la circolazione del sangue a livello capillare, motivo per cui è adattissimo a chi soffre di couperose..oltretutto, in allattamento, previene la dolorosa formazione delle ragadi, dopo un’ingessatura ripara e ammorbidisce la pelle, contrasta efficacemente la secchezza e le callosità di mani, gomiti e piedi ed è un ottimo rinforzante per unghie fragili..

D'inverno potrete addirittura sostituirlo alla vostra abituale crema viso (avendo cura di non metterne troppo, altrimenti andrete in giro con la faccia lucidissima), questo grazie alle sue proprietà filmanti e filtranti che proteggeranno la vostra pelle dal vento, il freddo ed i raggi solari..Oltretutto ha proprietà cicatrizzanti (per questo viene spesso usato per il trattamento delle smagliature) e lenitivo in caso di scottature..

Infatti, se avete mai letto gli ingredienti delle creme idratanti commerciali, avrete fatto caso che in praticamente tutte, troverete la dicitura Butyrospermum Parkii Butter, che altri non è che il nostro amato burro di Karitè, o se acquistate prodotti non italiani, potreste trovare la dicitura Shea Butter..è sempre lui!!

 La sua consistenza è molto particolare, non aspettatevi un prodotto dalla texture burrosa, come potrebbe erroneamente suggerire il nome, si tratta di una consistenza solida, a tratti quasi dura, che diventa poi più morbida una volta che lo si è sfregato fra le mani scaldandolo e facendolo leggermente sciogliere..posso dirvi che è uno dei prodotti che in casa mia non manca mai, ed ogni volta che sto per terminarlo viene prontamente ri acquistato..

Io l'ho acquistato su Amazon.it, si tratta del burro di Karitè di Shea Lite, è 100% naturale ed allo stato grezzo, esattamente come dovrebbe essere, il barattolo è da 100 gr, ma credetemi, vi durerà una vita..

Provatelo, e non lo abbandonerete più..

a presto

 

Giada

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

  • b-facebook
  • Twitter Round
  • Instagram Black Round